Essay

Goffredo Alessandrini, Abuna Messias (Vendetta Africana) (1939)

Gioacchino Forzano, Camicia nera (1933)

Raffaello Fagnoni, Scuola di Guerra Aerea (Florence; 1936-1938)

Alessandro Blasetti, La corona di ferro (1941)

Arturo Martini, Vittoria (Monumento ai caduti postelegrafonici di Napoli 1935)

Arturo Martini, Giustizia fascista (Giustizia corporativa, 1937)

Angiolo Mazzoni, Colonia Rosa Maltoni Mussolini (1925-1935)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in La Spezia (1930-1933)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in Palermo (1926-1934)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in Pula (1930-1935)

Angiolo Mazzoni, Stazione ferroviaria in Siena (1931-1936)

Giovanni Muzio, Palazzo dell’Arte (1931-1933)

Mario Soldati, Piccolo mondo antico (1941) Luigi Chiarini, La bella addormentata (1942) Alberto Lattuada, Giacomo l’idealista (1943)

Enrico Prampolini and Fillia, Le comunicazioni (1933)

RAM, La quadriga (4 H.P. x 1931, 1929)

Mario Camerini, Rotaie (1931)

Carmine Gallone, Scipione l’Africano (1937) Luis Trenker, Condottieri (1937)

Alessandro Blasetti, Terra Madre (1931)

Giuseppe Terragni and Alberto Sartoris, Rebbio’s working-class neighbourhood - Quartiere operaio di Rebbio (plan) (1938)

Thayaht, Il grande nocchiere (Aeropittura del grande timoniere, 1939)

Raffaele Matarazzo, Treno Popolare (1933)

Francesco De Robertis, Uomini sul fondo (1941) Roberto Rossellini, Un pilota ritorna (1942) Augusto Genina, Bengasi (1942)

Adolfo Wildt, Maschera di Mussolini (Il Duce, 1924)

Lucio Fontana, La Giustizia tra il potere legislativo e il potere esecutivo (1937-1939)

Lucio Fontana, Vittoria (1936)

Leone Lodi, Le leggi fasciste (1938)

Leone Lodi and Carlo Sessa, I pescatori (destroyed, 1933)

Giacomo Manzù, Cardinale (1938)

Thayaht, Vittoria dell’aria (Vittoria alata, 1930-1931)

Alessandro Pavolini, Luigi Bonelli, Gherardo Gherardi, Sandro Feo, Raffaele Melani, Corrado Sofia, Carlo Lisi, Giorgio Venturini 18 BL (1934)

Carri di Tespi

Giovacchino Forzano Campo di maggio (1930) Villafranca (1932) Cesare (1939)

Salvator Gotta, Il convegno dei martiri (1922)

Filippo Tommaso Marinetti Suggeritore nudo (1929) Simultanina (1931) Ricostruire l’Italia con architettura futurista Sant’Elia (1926-32)

Francesco Pastonchi, Simma (1935)

Luigi Pirandello, Trilogia del Metateatro Sei personaggi in cerca d’autore (1921) Ciascuno a suo modo (1924) Questa sera si recita a soggetto (1930)

Luigi Pirandello, Sagra del signore della nave (1924)

Thayaht, Tuffo (1932)

Giuseppe Terragni, Adunate! (1932)

Piero Portaluppi Enrico Agostino Griffini, Giovanni Muzio, Vico Magistretti, Arengario (Milano, 1936-1956)

Giulio Bucciolini e Mario Foresi, Fiamme nere , (1935)

Corrado Cagli, Preludi della guerra (opera distrutta, 1933)

Carlo Carrà, Giudizio Universale (1938-1939)

Carlo Carrà, Giustiniano dà nuove leggi e libera uno schiavo (1938)

Enrico Del Debbio, Arnaldo Foschini e Vittorio Morpurgo, Farnesina (ex Palazzo Littorio; Roma, 1934-1943)

Enrico Del Debbio, Foro Italico (ex Foro Mussolini; Roma, 1927-1936 e 1956-1960)

Gerardo Dottori, Polittico della Rivoluzione fascista (1934)

Achille Funi, Malinconia (1930)

Achille Funi, Giochi atletici italiani (opera distrutta, 1933)

Pietro Gaudenzi, Il grano (1940)

Adalberto Libera, Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi (EUR, Roma; 1937-1954)

Giuseppe Pagano, Istituto di Fisica dell’Università Sapienza (Roma, 1932-1935)

Gio Ponti, Scuola di Matematica dell’Università Sapienza (Roma, 1932-1935)

Enrico Prampolini, Le Corporazioni (1941)

Piermaria Rosso di San Secondo, La roccia e i monumenti, (1923)

Mario Sironi, La Giustizia tra la Legge e la Forza (1939)

Mario Sironi, L’Italia tra le Arti e le Scienze (1935)

Mario Sironi, Il lavoro (opera distrutta; 1933)

Mario Sironi, La famiglia (1930)

Pier Luigi Nervi, Stadio Giovanni Berta (now stadio comunale Artemio Franchi) (Florence, 1930-1933)