Building

Adalberto Libera, Façade of the Mostra della Rivoluzione Fascista (1931 - 1932)

Adalberto Libera, Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi (1937 - 1943)

Alberto Sartoris, Quartiere operaio di Rebbio (1938)

Architect Angiolo Mazzoni, Santa Maria Novella railway station (1929 - Oct, 1935)

Architect Angiolo Mazzoni, Colonia Rosa Maltoni Mussolini (1925 - 1935)

Architect Angiolo Mazzoni, Post and Telegraph Office, Palermo (1926 - 1934)

Architect Angiolo Mazzoni, Railway Station, Siena (1931 - 1936)

Architect Angiolo Mazzoni, Post and Telegraph Office, La Spezia (1928 - Nov, 1933)

Architect Angiolo Mazzoni, Post and Telegraph Office, Pula (1930 - Nov, 1935)

Enrico Del Debbio, Foro Mussolini, then Foro Italico (1927 - Nov, 1933)

Enrico Del Debbio, Palazzo del Littorio, then Palazzo della Farnesina (1934 - 1943)

Gio Ponti, Scuola di matematica all'università di Roma 'La Sapienza' (1932 - 1935)

Giovanni Muzio, Palazzo dell'Arte (1931 - 1933)

Giovanni Muzio, Palazzo dell'Arengario (1936 - 1956)

Giuseppe Pagano, Istituto di fisica all'università di Roma 'La Sapienza' (1932 - 1935)

Giuseppe Pettazzi, Fiat Tagliero (1937 - 1938)

Giuseppe Terragni, Casa del Fascio (1928 - 1936)

Giuseppe Terragni, Monumento ai Caduti (1930 - 1933)

Giuseppe Terragni, Danteum (1938 - 1941)

Marcello Piacentini, Palazzo di Giustizia (1929 - 1940)

Pier Luigi Nervi, Stadio Giovanni Berta, then Stadio Artemio Franchi (1929 - 1933)

Piero Portaluppi, Civico Planetario "Ulrico Hoepli" (1930)

Raffaello Fagnoni, Scuola di guerra aerea (1936 - 20 Jan, 1938)

Essay

Goffredo Alessandrini, Abuna Messias (Vendetta Africana) (1939)

Gioacchino Forzano, Camicia nera (1933)

Raffaello Fagnoni, Scuola di Guerra Aerea (Florence; 1936-1938)

Augusto Genina, L’assedio dell’Alcázar (1940)

Umberto Barbaro, L’ultima nemica (1938)

Arturo Martini, Vittoria (Monumento ai caduti postelegrafonici di Napoli 1935)

Arturo Martini, Giustizia fascista (Giustizia corporativa, 1937)

Giacomo Mattè-Trucco, Fiat Lingotto (1915-1926)

Angiolo Mazzoni, Colonia Rosa Maltoni Mussolini (1925-1935)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in La Spezia (1930-1933)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in Palermo (1926-1934)

Angiolo Mazzoni, Palazzo delle Poste in Pula (1930-1935)

Angiolo Mazzoni, Stazione ferroviaria in Siena (1931-1936)

Giovanni Muzio, Palazzo dell’Arte (1931-1933)

Giuseppe Pettazzi, Fiat Tagliero (Asmara, Eritrea; 1937-1938)

Marcello Piacentini and Ernesto Rapisardi, Palazzo di Giustizia (Milan, 1929-1940)

RAM, La quadriga (4 H.P. x 1931, 1929)

Giuseppe Terragni, (ex) Casa del fascio (1928-1936)

Enrico Prampolini, Attilio and Giuseppe Terragni, Monumento ai caduti (Como, 1930-1933)

Giuseppe Terragni and Alberto Sartoris, Rebbio’s working-class neighbourhood - Quartiere operaio di Rebbio (plan) (1938)

Raffaele Matarazzo, Treno Popolare (1933)

Francesco De Robertis, Uomini sul fondo (1941) Roberto Rossellini, Un pilota ritorna (1942) Augusto Genina, Bengasi (1942)

Adolfo Wildt, Maschera di Mussolini (Il Duce, 1924)

Lucio Fontana, La Giustizia tra il potere legislativo e il potere esecutivo (1937-1939)

Lucio Fontana, Vittoria (1936)

Leone Lodi, Le leggi fasciste (1938)

Leone Lodi and Carlo Sessa, I pescatori (destroyed, 1933)

Giacomo Manzù, Cardinale (1938)

Alessandro Pavolini, Luigi Bonelli, Gherardo Gherardi, Sandro Feo, Raffaele Melani, Corrado Sofia, Carlo Lisi, Giorgio Venturini 18 BL (1934)

Antonio Borgese, Rube' (1921)

Vitaliano Brancati Everest (1928) Piave (1932)

Carri di Tespi

Alba de Céspedes, Nessuno torna indietro (1938)

Giuseppe Terragni, Adunate! (1932)

Corrado Alvaro, Il paese e la città, (1923)

Piero Portaluppi Enrico Agostino Griffini, Giovanni Muzio, Vico Magistretti, Arengario (Milano, 1936-1956)

Carlo Carrà, Giustiniano dà nuove leggi e libera uno schiavo (1938)

Enrico Del Debbio, Arnaldo Foschini e Vittorio Morpurgo, Farnesina (ex Palazzo Littorio; Roma, 1934-1943)

Enrico Del Debbio, Foro Italico (ex Foro Mussolini; Roma, 1927-1936 e 1956-1960)

Adalberto Libera, Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi (EUR, Roma; 1937-1954)

Adalberto Libera e Mario de Renzi, facciata del Palazzo delle Esposizioni durante la “Mostra della Rivoluzione fascista” (Roma, 1931-1932)

Giuseppe Pagano, Istituto di Fisica dell’Università Sapienza (Roma, 1932-1935)

Gio Ponti, Scuola di Matematica dell’Università Sapienza (Roma, 1932-1935)

Piero Portaluppi, Planetario Hoepli (Milano, 1929-1930)

Fortunato Depero Mattoni refrattari V & D (1924) Magnesia San Pellegrino (1928-30) Società Nazionale Gazometri (1934)

Pier Luigi Nervi, Stadio Giovanni Berta (now stadio comunale Artemio Franchi) (Florence, 1930-1933)

Gruppo Toscano and Angiolo Mazzoni, Santa Maria Novella railway station (Florence, 1929-1935)